E-learning su Second Life


Continuo a collaborare al progetto “Istituti Italiani di Cultura” su Second Life.
Settimana prossima, per essere precisi mercoledi alle ore 15.00 ci sara’ la prima lezione rivolta a stranieri che stanno imparando l’italiano e che amano la nostra cultura.
L’esperimento dara’ l’opportunita’ agli studenti di seguire una lezione con una docente dell’Universita’ di Siena, in cui si confronteranno due dipinti: uno di Antonello da Messina e l’altro di De Chirico.
Penso che oggi l’e-learning sia ancora poco praticato in Italia e invece, il miglioramento e la diffusione di pratiche di questo tipo sarebbe molto importante per continuare un percorso di “democratizzazione” dell’istruzione nel nostro Paese.
Il fatto di rendere l’istruzione piu’ accessibile per tutti dovrebbe essere una questione centrale e invece se ne parla troppo poco. Oggi internet potrebbe svolgere una funzione che paragonerei a quella della televisione e delle memorabili lezioni del maestro Manzi. E second life e’ proprio lo scenario ideale in cui si potrebbero realizzare progetti sempre piu’ interessanti poiche’ per la prima volta e’ possibile anche simulare il gruppo classe, importantissimo da un punto di vista pedagogico.
Insomma se molti sono portati a considerare erroneamente Second Life un gioco quello che sta emergendo e’ che SL e’ un vero mondo e dobbiamo lottare affinche’ questo mondo contribuisca a rendere piu’ democratico anche il mondo reale offrendo a tutti una opportunita’ in piu’ rispetto al passato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...