Festival di Sanremo. O mio dio.


Serve che dedichi un post al Festival?
Ci ho pensato qualche giorno ma in effetti credo che chi si occupa di comunicazione non possa ignorare questo evento.
Avevo già scritto dell’edizione con la Clerici.
Però non avevamo mai toccato la bassezza di quest’anno.
Bassezza alla quale corrisponde, in un Paese in cui il livello culturale medio delle persone sta degradando a livelli da primati (non nel senso dei primi in classifica), un altissimo share.
La finale ha registrato nella prima parte 14.456.000 telespettatori (50,93%) e nella seconda 12.031.000 (68,74%). La media ponderata delle due parti è stata di 13.287.000 telespettatori, per il 57,43% di share, il dato più alto dal 2000: battuto anche il primo Bonolis (2005). La serata, conclusasi intorno all’1.30, registra così l’ascolto più alto non solo di questa, ma degli ultimi 15 anni. I picchi con il duetto Celentano-Morandi e al momento della proclamazione di Emma Marrone vincitrice del Festival, che arriva all’82% di share.

L’edizione più brutta di sempre è anche la più vista da molti anni a questa parte.
Questo è un tema che non possiamo trascurare.
E noi donne ne usciamo definitivamente sconfitte con quelle 722699 visualizzazioni che attribuiscono il secondo posto dei video del Festival più cliccati su Youtube a “Sanremo 2012: Sexy Belen Rodriguez e la sua Farfalla”, un video che le politiche di protezione aziendale del mio ufficio mi impediscono di guardare.
Inutile dire che lo scettro dei clic spetta a Celentano che in tv è una garanzia assoluta di ascolti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...