Maternità


Maternità

Il 21 febbraio 2013 sono diventata mamma del piccolo Valerio.

Questa esperienza mi ha cambiata profondamente. Con Valerio abbiamo compiuto uno straordinario percorso, imparando tanto l’uno dall’altro.

E’ difficile esprimere esattamente quali siano gli elementi di questo cambiamento: coraggio, empatia, inventiva, lavoro di squadra?  Si tratta di un cammino complesso e non interamente controllabile.

A partire dalla gravidanza in cui il cambiamento, in primo luogo del proprio corpo, è una costante fino al momento della nascita proseguendo per i mesi successivi ho sentito dentro di me lo sviluppo di una diversa sensibilità un diverso modo di sentire.

Probabilmente se dovessi individuare il regalo che questa esperienza mi ha concesso finora è la capacità (che è stata poi un’imprescindibile necessità) di confrontarmi con eventi e condizioni imprevedibili, non sempre controllabili e che hanno richiesto soluzioni veloci elaborate sulla base di un gioco di squadra eccezionale, sull’istinto e sulla fantasia.

Come posso concludere? Viva Valerio e viva i nostri figli che ci trasformano in professionisti migliori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...