La cultura e un territorio che cresce


Scrivi qui i tuoi pensieri… (opzionale)

Dialoghi

Parlare di crescita in un periodo di crisi come quello che stiamo vivendo da alcuni anni può sembrare paradossale ma nel campo della cultura il nostro territorio si sta muovendo da anni e alcuni risultati sembrano arrivare.

Spesso gli assessorati alla cultura vengono considerati come meri organizzatori di eventi o peggio come dispensatori di sponsorizzazioni casuali. In realtà, in questa zona della Brianza lecchese negli anni abbiamo cercato di affermare una strategia diversa. Ci muove la consapevolezza che la cultura può essere un volano per lo sviluppo economico italiano ora che la grande industria non esiste più e che le piccole imprese segnano il passo in una crisi che non lascia intravedere molte vie di uscita. La stessa Confindustria ha dimostrato che 100 euro investiti in cultura sono in grado di generarne 249 in termini di PIL: questo significa che un singolo evento crea un indotto considerevole anche al di…

View original post 360 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...