Energia vitale della comunicazione


Su Repubblica Milano di oggi è comparso un articolo molto interessante di Franco Bolelli che ricorda che la comunicazione “non è un mezzo o un mestiere ma innanzitutto un’energia vitale”.

Attribuisce, inoltre alla comunicazione un ruolo centrale per il rilancio di una città che appare perennemente alla ricerca di un’identità postindustriale.

Questo articolo mi ha rimandato alle teorie di Richard Florida che cito spesso nei miei interventi sulla forza della cultura. Probabilmente alla base dello sviluppo di quella “creative class” di cui parla c’è anche la comunicazione.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...