La cultura consuma chi non ce l’ha


Il numero di Robinson, l’allegato digitale di Repubblica, del 4 giugno offre una interessante fotografia del mondo della cultura in Italia.

Le molte infografiche che arricchiscono questa pubblicazione sono tratte da dati ISTAT, Federculture e Gfk che ha applicato metodologie di ricerca innovative sul settore.


I dati sui consumi sono sempre interessanti e offrono una fotografia di italiani dalla dieta culturale piuttosto scarna rispetto agli altri europei.

A questo proposito Pierluigi Sacco, Professore di Economia della cultura alla IULM di Milano e ricercatore ad Harvard, dichiara:

Anche se i consumi culturali crescono, l’Italia resta ampiamente sotto la media europea. In Svezia, il 93% della gente vive almeno un’esperienza culturale all’anno, noi siamo sotto il 50%. Abbiamo uno zoccolo duro di consumatori, ma tredici milioni di italiani abitano in comuni senza neppure una libreria. Bisogna mettere in conto che la cultura ha costi cognitivi, e la politica non la incentiva.

Nel mio libro “Orastellata. Dieci anni di cultura a Olgiate Molgora” ho proprio cercato di indagare il ruolo delle politiche culturali per dare realmente a tutti la possibilità di fruire di “esperienze culturali”.

Impresa non facile ma appassionante.

Non potevo non riconoscermi nell’intervista allo storico Donald Sassoon autore della monumentale La cultura degli europei (Rizzoli, 2008) che ragiona sul rapporto tra élite e mondo della fruizione culturale.

Nello speciale si racconta anche il cosiddetto “effetto festival”, esaminato in uno studio dell’economista Guido Guerzoni, . L’Italia batte ogni primato europeo con i suoi oltre 2000 festival diffusi soprattutto al nord.

Una pubblicazione da leggere e da pensare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...